Libertà emozionale

Durante l’esperienza di ‘Sentirsi un albero’  ci siamo identificati in questa pianta nobile in ogni stagione e ogni fase del suo ciclo vitale.

Qualcuno si è riconosciuto nel momento di stendere le braccia, come i rami, coperte di fogliame, ad offrire protezione agli altri esseri viventi che potrebbero averne bisogno: per ripararsi dal caldo del sole o dalla pioggia battente. Qualcuno ha trovato se stesso nella saggezza dell’albero che conosce il valore della flessibilità.

Per evitare di essere spezzato e abbattuto dalle raffiche di vento, sa piegare il tronco sotto la forza della tempesta, allineandosi  con gli elementi naturali più forti di lui.

Altri si sono trovati nella profondità dell’esperienza, o nel senso della connessione al tutt’uno dell’universo, seminando nell’aria i valori della salute, l’ecologia, il rispetto e la solidarietà.

Seguimi su
Facebook
Facebook
RSS
Google+
http://www.psicosoluzioni.it/liberta-emozionale/