Yoga con dignità

Un esercizio veramente liberatorio per chi trova difficile esprimere le proprie emozioni e i propri bisogni.

I movimenti del corpo in tempo lento e ritmico, sincronizzati con il respiro, ci permettono di prendere presenza dentro il corpo, in modo accogliente e non giudicante. Siamo attenti di ogni sensazione, in ogni parte, sia di tensione, rigidità o rilassamento e leggerezza. Siamo attenti allo stesso tempo alle emozioni che possono emergere con i movimenti, e osserviamo quello che succede in ogni momento.

La ginnastica di yoga forte, con l’alternanza tra la tensione e il rilassamento nei muscoli ed altri esercizi specifici, serve per migliorare il senso di potere personale ed autodeterminazione. Possiamo sciogliere anche le paure, la timidezza e i sensi di vulnerabilità, che talvolta ci impediscono di agire in modo autentico.

Quando tendiamo a tenere dentro e rimuginare le cose che non vanno bene, anziché esprimerci in modo sereno e deciso, questi esercizi ci aprono alla possibilità di scelta nel modo di rispondere. Aprono alla possibilità di alzare la testa e farci rispettare, con autorevolezza e dignità, senza dover aspettare un’esplosione di rabbia.

L’espressione consapevole di una parola gridata accompagnata dal gesto vigoroso dell’esercizio, ripetuto più volte, può rivelarsi veramente liberatorio per chi trova difficile esprimere le proprie emozioni e i propri bisogni.

Seguimi su
Facebook
Facebook
RSS
Google+
http://www.psicosoluzioni.it/yogadignita/

Leave a Reply